5 agosto 2018

VEDENDO I TUOI PIEDI - Rabindranath Tagore


A piedi nudi sul cuore...

VEDENDO I TUOI PIEDI

Vedendo i tuoi piedi nudi e fragili
penso che i fiori siano le orme
dei passi dell'estate.

I tuoi tracciano leggermente sulla sabbia
la storia delle loro avventure,
una storia che, passando,
la brezza cancella.

Vieni, fai scivolare sul mio cuore
questi teneri piedi!
Lascia un'impronta duratura
sulla via del paese dei miei sogni.

Rabindranath Tagore

Nessun commento:

POST PIU' POPOLARI

DOMENICA MATTINA - Laura Marchetti

Una volta, prima dell'avvento del Cristianesimo , la domenica era chiamata “dies solis” , cioè il "giorno del Sole" , ed...