30 maggio 2018

SINFONIA DI PRIMAVERA- Ghiannis Ritsos



A domani !

SINFONIA DI PRIMAVERA

La sera estiva
dalla finestra penetrava
nella bianca stanza
della mia casa paterna.
Odore di verde erba e di gelsomino
ondeggiava nell'aria dolce.
E un passo leggero
simile a piede raggiante d'angelo,
vagava nella casa.
Era il tuo passo, Amore,
che già prima tanti anni
cercava sotto la luna estiva
d'incontrare me.

No. No.
Non voglio partire.
Trattienimi.
Vicino a te ho paura
- ma pure amo il mio timore.

Ghiannis Ritsos

Nessun commento: