13 maggio 2022

SII PRUDENTE - Nathan Zach

 


Buongiorno con una poesia ,contenuta nella raccolta "Sfavorevole agli adii", del poeta israeliano Nathan ZachNato a Berlino da ufficiale ebreo tedesco e madre cattolica italiana, la famiglia fuggì ad Haifa, in Israele,  nel 1936 in seguito all'ascesa del regime nazista. Considerato uno dei più eminenti del suo paese, vincitore nel 1995 del Premio Israele per la poesia e di altri premi nazionali e internazionali, Zach era professore di letteratura ebraica e comparata all'Università di Haifa .


SII PRUDENTE


Sii prudente.

La tua vita apri

solo a venti che portano carezza

di lontananza.

Sii prudente, ma non vigliacco:

non far finta di vivere.

Apri la tua vita,

apri le finestre al presagio di primavera.

Lascia entrare i venti

che ti parlano di lontananza,

di ignoto, di svolte e bivi e sentieri;

che ti spingono verso nuovi orizzonti.

È tempo di andare,

tempo di mettersi in cammino.

Tempo di ricominciare a respirare.


Nathan Zach


Nessun commento:

POST PIU' POPOLARI

DOMENICA MATTINA - Laura Marchetti

Una volta, prima dell'avvento del Cristianesimo , la domenica era chiamata “dies solis” , cioè il "giorno del Sole" , ed...