26 marzo 2018

CHI E' IL PIU' POVERO? - Johannes Tauler


A ben guardare, troviamo sempre uno più povero di noi, per un motivo o per l'altro...

CHI E' IL PIU' POVERO?

Un uomo, camminando, parlava con se stesso come fanno di solito coloro che nella vita non hanno amici con cui confidarsi.
 “Ecco”, diceva, “nessuno è più povero di me; avevo un cappello e me l’ha portato via il vento; avevo un mantello e me l’hanno rubato; avevo un bastone e ho dovuto bruciarlo per farne fuoco; avevo una ciotola per il cibo e la bevanda e il fiume me l’ha portata via; non ho che le mani per raccogliere acqua da bere.
 C’è al mondo qualcuno più povero di me?”. 
“Io, fratello”.
 L’uomo si volta e vede davanti a sé il Signore in abito da pellegrino.
 “Io sono più povero di te.
 Tu, se hai sete, puoi raccogliere acqua con le mani: io no, perché me le hanno trafitte”.

padre Johannes Tauler 


Nessun commento:

POST PIU' POPOLARI

DOMENICA MATTINA - Laura Marchetti

Una volta, prima dell'avvento del Cristianesimo , la domenica era chiamata “dies solis” , cioè il "giorno del Sole" , ed...