24 luglio 2018

ROSSI PAPAVERI - G.Mantovani




L'inglese John Ruskin, scrittore, poeta, pittore e anche critico d'arte, definì il papavero: 
"il fiore più completo, più genuino e assolutamente puro; dentro e fuori tutto fiore. Nessuna limitazione di colore dappertutto, nessuna esteriore volgarità, nessun segreto interiore; aperto al sole che l'ha creato, finemente rifinito sopra e sotto, fin giù al più estremo punto di innesto"...

John Ruskin - Autoritratto
(Londra, 8 febbraio 1819 – Brantwood, 20 gennaio 1900) 

ROSSI PAPAVERI

Rossi papaveri
macchie di colore
sul verde prato,
delicati petali
si piegano
in un inchino
nella brezza del vento,
solitari e pensosi
inclinano la testa.
Nella loro bellezza
i tuoi occhi con stupore
vedono e sentono
un’ardente passione

 Gabriella Mantovani
(Maggio 2004)



Nessun commento: